Search | Site Map | Contact

Sandra Biewers

SYSFLO Fellow at the University of Leeds

Further details to follow shortly.

Gruppo di ricerca del prof Angenent si concentra sui svelare i meccanismi molecolari alla base di fiori, organi floreali e sviluppo del frutto. Regolatori chiave (principalmente fattori di trascrizione) coinvolte in questi processi sono stati identificati e la posizione di questi regolatori nei vari percorsi e in fase di studio. Il gruppo di ricerca e anche interessato al azione molecolare di fattori di trascrizione, in generale, per studiare come queste proteine formano complessi, come riconoscono specifiche sequenze di DNA e DNA legano e come controllano la trascrizione di geni bersaglio. Angenent e coordinatore del progetto finanziato CISCODE ERA-PG, che mira alla comprensione delle interazioni trascrizione fattore-DNA e come queste interazioni sono conservati tra le diverse specie di piante. piu Il gruppo Angenent e parte di Plant Research International (PRI), che e il piu grande istituto di ricerca impianto nei Paesi Bassi (circa 400 dipendenti) e svolge attivita di ricerca multidisciplinare in materia di allevamento, agronomia, la genomica, la bioinformatica e le interazioni pianta-ambiente. Da inizio 2009, PRI sara ospitato insieme a tutte le scienze vegetali gruppi dell'Universita in un nuovo edificio, con state-of-the-art, le attrezzature, le tecniche e le competenze necessarie per svolgere la ricerca proposta. piu Alice Pajoro e il ricercatore SYSFLO con il gruppo Angenent, fare clic per saperne di piu su di lei e il suo progetto. Torna in alto Prof Lucia Colombo, Universita degli Studi di Milano Prof Lucia Colombo Gruppo di ricerca del Prof. Lucia Colombo si concentra sul dipanarsi dei meccanismi molecolari alla base di fiori e lo sviluppo dell'ovulo. Key-regolatori e geni bersaglio (principalmente fattori di trascrizione) coinvolte in questi processi sono stati identificati e la posizione di questi regolatori nei vari percorsi e in fase di studio. Il gruppo e coinvolto in un numero di progetti, tra cui Marie Curie RTN TRANSISTOR concentrandosi sulla regolazione trascrizionale, coordinato dal Prof. Colombo. piu Gruppo del Prof. Colombo si trova nel dipartimento di Biologia dell'Universita degli Studi di Milano. L'Universita degli Studi di Milano e uno dei centri leader in Italia per la biologia molecolare delle piante e ospita piu di 60 gruppi di ricerca che operano nel campo della biologia che vanno dalla genetica umana alla biodiversita vegetale. Questo permette ai ricercatori di scambiare tecniche e idee con persone che lavorano in diversi campi. Un numero consistente di gruppi stanno lavorando su regolazione trascrizionale, abiotiche e risposta allo stress biotici, e la fotosintesi in Arabidopsis. piu Marta Mendes e il ricercatore SYSFLO a Milano, fare clic per saperne di piu su di lei e il suo progetto. Torna in alto Prof George Coupland, Istituto Max Planck per l'allevamento delle piante Prof George Coupland Il gruppo e stato fondato Coupland a Colonia nel 2001, dopo aver trascorso il periodo tra il 1989 e il 2001 presso il John Innes Centre nel Regno Unito. Il principale obiettivo della ricerca e stato nei meccanismi alla base del controllo del tempo di fioritura, in particolare per i cambiamenti stagionali nella lunghezza del giorno e della temperatura. Documenti che definiscono diversi meccanismi normativi chiave nel controllo di fioritura-time sono stati pubblicati dal gruppo, e sono ampiamente citati nel campo. Il laboratorio e stato coinvolto in numerosi progetti di ricerca nazionali ed internazionali, tra cui l'attuale CE Progetto Integrato AGRON-OMICS. piu Il Max Planck Institute for Plant Breeding a Colonia e un centro leader in Europa nel campo della scienza delle piante. Ha lo scopo di utilizzare una vasta gamma di genetica, genomica, biologia cellulare, biochimica e approcci chimici per studiare processi normativi fondamentali nelle piante, e di proporre come queste possano essere sfruttate in programmi di miglioramento genetico delle piante. L'istituto impiega circa 350 persone organizzate in quattro dipartimenti scientifici e gruppi di servizio e gruppi di ricerca indipendenti. Ci sono 28 gruppi di ricerca che lavorano su diversi aspetti della biologia vegetale nell'istituto.